Risonanza magnetica spettroscopica con colina

La Risonanza magnetica spettroscopica con colina è un esame particolarmente raffinato che permette di coadiuvare l’urologo nelle scelte di strategia chirurgica e nelle decisioni terapeutiche e diagnostiche riguardanti la patologia prostatica.

Anche per questa metodica diagnostica Abano ha sviluppato una particolare competenza con casistiche tra le più significative sul territorio nazionale. Ogni paziente che viene sottoposto a prostatectomia radicale robotica esegue una risonanza spettroscopica per determinare nel miglior modo oggi possibile la sede e il volume della neoplasia, i rapporti della stessa con capsula prostatica e fascio vasculo-nervoso circostante.

Lascia un commento